Ufficiale il rinnovo di Lichtsteiner: il comunicato della Juventus

La Juventus e Stephan Lichtsteiner ancora insieme!

L’esterno svizzero ha firmato il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2018. Prosegue così la sua fantastica avventura in bianconero, iniziata  cinque anni e mezzo or sono, come meglio meglio non si potrebbe. Con un gol che è subito entrato nel mito.

11 settembre del 2011, 16′ minuto del primo tempo di Juventus-Parma: Stephan parte con un tempismo perfetto dalla destra e taglia l’area di rigore per ricevere il pallone telecomandato da Pirlo. Controllo, dribbling secco su Mirante, ed ecco il primo gol ufficiale allo Stadium, che aveva aperto i battenti tre giorni prima.

Inizia con quella rete un quinquennio memorabile, culminato con la seconda doppietta consecutiva Campionato/Coppa Italia, e costruito partita dopo partita. E Lichtsteiner c’è semplicemente sempre stato. Con le sue corse sulla destra, che gli sono valse il soprannome di Swiss Express, con i suoi interventi difensivi, con i suoi cross e i suoi 19 assist, tutti su azione (un record fra i difensori della serie A nelle ultime cinque stagioni).

Altri numeri? 12481, il minutaggio di Stephan dal 2011, per un totale di 162 partite, contando tutte le competizioni.

Partite in cui lo Swiss Express ha fatto sentire il suo apporto tanto in fase offensiva quanto in difesa: ed è sufficente dare un’occhiata alla grafica, relativa alla stagione in corso, delle zone di campo coperte, per capire quanto sia totale il suo apporto.

A questo si aggiunga il bottino di 13 gol, niente male davvero per un esterno difensivocon cui ha contribuito ai trionfi di questi cinque anni che hanno riscritto la storia.

Una storia che continua. Insieme.

Precedente Rassegna stampa sportiva 2 febbraio: "Juve, preso Kolasinac" Successivo Dalla Spagna, Dybala ha già dato l'ok al Real Madrid